CETRIOLO


CETRIOLO

APPORTO CALORICO: 15 cal. (per 100gr)

Il cetriolo (Cucumis sativus) è una pianta erbacea annuale, appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. Originario delle Indie orientali è stato coltivato sin dall’antichità a scopo alimentare. Sotto una buccia consistente, ricca di Vitamina C e Vitamina K, nasconde una polpa pressoché incolore ma ricca di acqua, vitamine e sali minerali. Il cetriolo fresco è infatti una buona fonte di Fibre, Tiamina, Vitamina B6, Folati, Fosforo, Potassio, Acido Pantotenico, Magnesio, Rame e Manganese. I cetrioli sono composti soprattutto d’acqua (95%) e questa caratteristica, unita al discreto contenuto vitaminico e minerale, conferisce loro buone proprietà rinfrescanti, antigottose e depurative. IL loro impiego è consigliato durante i mesi afosi del periodo estivo ed in caso di stati sub-febbrili, intossicazioni, gotta, artrite, calcolosi, coliche ed irritazioni intestinali. Il cetriolo è utilizzato anche in cosmesi per applicazioni cutanee ad azione emolliente: indicato in presenza di irritazioni ed impurità cutanee (acne, dermatosi, pelli grasse o troppo secche, screpolature delle labbra).

Ci sono 11.245 commenti

Add yours